Archivi del mese: aprile 2016

è di notte che

è di notte che mi soffermo sulla caducità delle cose per trovare risposte ai confini che la vita pone tra le pieghe che solcano il viso offuscato dalla malinconia di non poterti ancora essere accanto chiudo gli occhi resto immobile … Continua a leggere

Pubblicato in generazione di parole | 2 commenti