l’ultima volta

l ‘ultima volta ti custodisco
gocciola rossa in un campo di grano
i tuoi passi la semina e il raccolto
la concordia del cielo
quando trattiene troppe cose

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in generazione di parole. Contrassegna il permalink.

2 risposte a l’ultima volta

  1. Carla Bariffi ha detto:

    i componimenti brevi
    densi di liquido rosso
    sono quelli più efficaci
    iniettano linfa alla vena
    arrivano dritti al cuore

    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...