se non altro

se non altro rimane il tocco
che la luce intesse ai nostri corpi
prima del risveglio
quel frattale d’infinito che si inarca
al mutare del respiro
all’alba che approda svelta
dietro le lenzuola
come fosse certo il divenire

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in generazione di parole. Contrassegna il permalink.

2 risposte a se non altro

  1. elis19mr ha detto:

    …avevo dimenticato l’intensità [e il non-detto ma goduto] della tua poesia. Son tornata (almeno spero!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...