viene terra

il mio corpo è un fiume sotterraneo
di lingue e accenti diversi
dove si fa festa e si beve
di uve appena colte

e intanto cresce piano l’edera
risale la bocca
raccoglie il ventre tiepido di terra
ancora da venire
e tu guardami fiorire

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in donne, generazione di parole. Contrassegna il permalink.

4 risposte a viene terra

  1. Carla Bariffi ha detto:

    prepariamoci all’esondazione …
    (e impariamo a nuotare!)

  2. Carla Bariffi ha detto:

    anche a te mia cara, tanti cari auguri!
    Buon anno!

  3. maredinotte ha detto:

    che bella!
    un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...