il rosso

fire

sbocca liquido il rosso al primo quarto

ed è la notte di cera che spalanca i palmi

a costellazioni nuove

inverni stampati nel fuoco, dove il sole

dimora l’oro del suo antico nome

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in alchimia, pittura. Contrassegna il permalink.

8 risposte a il rosso

  1. carla ha detto:

    questa è un bacio rubato
    al cratere del mio centro…
    bellissima immagine !
    conchigllie di fuoco
    animano un’oceano di note….
    ed è sinfonia 🙂

  2. theallamente ha detto:

    il fuoco delle stelle
    verso cui immaginare preghiere
    (suppongo anche l’immagine sia tua: molto preziosa, come del resto anche i versi)

  3. parolesenzasuono ha detto:

    il coraggio di vedere costellazioni nuove nelle millenarie ed immoti stelle, bè, questo è già motivo di Vita—

  4. setteanelli ha detto:

    l’oro dimora in te! –
    e qui sembra essere una tavolozza di colori.

  5. 00chicca00 ha detto:

    è la passione, che la fa da padrona
    un gioiello , così è il rosso sìììììììì
    mi piace moltissimo
    chicca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...