Archivi del mese: dicembre 2011

now

Pubblicato in generazione di parole | Lascia un commento

e poi noi

ci vuole poco a dire noi sotto la pioggia per poi cessare le nuvole tutto intorno alla parola vento, nel bel mezzo delle braccia come chi si ferma ad approfondire un ordine da assomigliare al caso   comunque sera lo spogliarmi … Continua a leggere

Pubblicato in generazione di parole | 12 commenti

ritratto 0

(il tepore della neve camminando dietro la tua nuca) mi torna casa, un ritratto che sparisce sul muro

Pubblicato in generazione di parole | 5 commenti

senza celebrazioni

ai sensi del possibile mi sfiori il gusto prima di giungere alla bocca minime le concessioni fino alle palpebre e qui resisto alle celebrazioni ma tutto oggi ha un nome nuovo scartate le parole e accade che il corpo entri in … Continua a leggere

Pubblicato in essere | 8 commenti

La grande onda di Hokusai

  E’ un articolo che scrissi tempo fa su Hokusai e la Grande Onda, una delle sue opere più conosciute, specialmente qui, in occidente. La Tigre C’è un grande artista giapponese, famoso in tutto il mondo, il cui sogno era … Continua a leggere

Pubblicato in arte, pittura | 24 commenti

ieri

ieri era un sapore d’erba un accenno di donna che si scioglie nell’acqua le lunghe radici nel sonno quando ferma l’istante, l’annota di carte, di giorni, folate intorno la luce senza sapere come è nuda la bocca quando piega all’amore, alle cose … Continua a leggere

Pubblicato in donne | 11 commenti