dov’è più amore

torni come le stesse sere nude
lo vedo dalle impronte che mi lasci
quando l’ora predice le visioni ad altri luoghi
dov’è più amore sotto le foglie
calde ancora di un alito di vento

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in morte. Contrassegna il permalink.

2 risposte a dov’è più amore

  1. carla ha detto:

    bella l’immagine della sera nuda
    in contrapposizione alla sera novembrina carica dei gialli
    e del rosso dei faggi….

  2. ciprea ha detto:

    una sera spogliata da ogni orpello…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...